logo-300x80.png Il sito di TopGan.it

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.

Può Pubblicare Articoli o Messaggi solo un utente registrato.
Per Pubblicare un Articolo o Messaggio:
eseguire l'Accesso oppure creare un account.
  Annulla
  1. In data 02/12/2018 11:09:06 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    MAXI ASSUNZIONI PER BIDELLI NELLE SCUOLE: BASTA LA LICENZA MEDIA. OTTIMO STIPENDIO. CANDIDATI QUI

    Maxi assunzioni per bidelli nelle scuole: Basta la licenza media. Ottimo stipendio. Candidati qui

    Una splendida notizia: diverse scuole italiane sono alla ricerca di Collaboratori Scolastici da inserire nel proprio organico. È richiesta solo la Licenza Media.

    lavoro bidelli scuole

    Siamo estremamente felici di comunicarvi che diverse scuole italiane stanno assumendo del personale che dovrà ricoprire la carica di Bidello/a: le selezioni riguarderanno precisamente 2 città italiane e gli annunci sono gestiti da due colossi del settore quali Impiego24 e Manpower.

    Manpower seleziona nuovi Bidelli:
    Come abbiamo appena specificato, la famosissima Manpower S.P.A cerca Bidelli per conto di terzi e questi avranno il ruolo fondamentale di: pulire gli ambienti e le aule, lavaggio del vestiario per l’educazione fisica, collaborare con i docenti per quanto concerne la sorveglianza degli studenti, controllare e ordinare il materiale di pulizia e di visionare durante la ricreazione.
    Assunzione diretta e orario di lavoro full-time. Per questa mansione è necessario appartenere alle categorie protette e vi ricordiamo che la sede di lavoro è Milano.

    Impiego24 seleziona nuovi Bidelli:

    Come avrete intuito, l’altrettanto famosa azienda Impiego24 è alla ricerca di una figura (collaboratore scolastico o collaboratrice scolastica) che avrà il compito di pulire accuratamente gli ambienti, riordinare le aule scolastiche e di eseguire gli altri compiti che concerneranno il suo ruolo.
    Non sono richiesti particolari requisiti se non la Licenza Media. La sede di lavoro è Pescara.

    Come Candidarsi:

    Per candidarsi al ruolo di Bidelli presso la città di Milano, basta semplicemente fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina venga caricata correttamente (Manpower).
    Per candidarsi al ruolo di Bidelli presso la città di Pescara, basta semplicemente fare click qua e attendere qualche secondo affinchè la pagina venga caricata completamente (Impiego 24).
    Una volta che le pagine sono state caricate, dovrete semplicemente seguire le istruzioni riportate a video e infine inviare la vostra candidatura all’interno del sito.
    Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato)


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 02/12/2018 10:26:52 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png
    Logo Offerte di lavoro

    Assunzioni Eurospin: nuove opportunità di lavoro nei Supermercati e negli Uffici

    La famosa catena di negozi discount cerca periodicamente personale in diverse regioni d’Italia da inserire nei vari reparti, ma anche negli ufficie nella sede centrale. Per chi volesse lavorare in Eurospin, ecco quali sono le offerte di lavoro disponibili e le informazioni su come candidarsi ad un ruolo in una delle realtà leader della grande distribuzione italiana.

    Ogni dipendente Eurospin riceve, oltre ad un accurato e dettagliato affiancamento sul campo, una formazione di base standard sulle norme giuridico istituzionali aziendali, sulle norme di sicurezza 81/08, sulle norme igienico sanitarie e una formazione commerciale volta a motivare i dipendenti nel contatto quotidiano con il cliente. La formazione è prevista non solo per i neo assunti, ma per tutti i dipendenti, diversificata a seconda della mansione che si ricopre in azienda.

    Ecco le posizioni aperte:

    • Assistente di Filiale e Vice Assistente di filiale: sono responsabili della gestione del personale presente all’interno del punto vendita, sia in termini di programmazione di orario che di supporto al raggiungimento degli obiettivi prefissati.
    • Addetti alle vendite: si occupano della  gestione delle attività presenti all’interno dei punti vendita quali assistenza alla clientela, attività di cassa, sistemazione merce negli scaffali, corretta tenuta del layout merceologico.
    • Macellai e aiuto macellai: si occupa del taglio della carne e della completa gestione del banco vendita. E’ richiesta un’ottima conoscenza delle tipologie di carne e delle loro caratteristiche.
    • Salumieri – Gastronomi – Addetti reparto gastronomia: sono responsabili del servizio alla clientela, attraverso la preparazione e il taglio degli alimenti, l’allestimento dei banchi freschi, salumi e formaggi il corretto utilizzo delle attrezzature.

    Offerte di lavoro negli uffici:

    Iimpiegato/a amministrazione personale - Verona

    • Tecnico di cantiere - Friuli e Veneto
    • Addetto ufficio viaggi - S. Martino B.A. (vr)
    • Assistente buyer - San Martino Buon Albergo (vr)
    • Impiegato/a ufficio hr - S. Pietro Vernotico
    • Addetto controllo qualitá - San Martino Buon Albergo (vr)
    • Espansionista - Bologna
    • Full stack developer - Verona

    Candidatura

    Per candidarsi ad una delle posizioni aperte sopra elencate, consultare la pagina dedicata. Il portale non mostra immediatamente tutti gli annunci di lavoro ma è necessario selezionare le categorie disponibili, in questo caso Punti vendita, e la provincia di interesse. Compariranno così le posizioni aperte, dove presenti


    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 29/11/2018 16:24:57 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Ogni anno duecento mariti separati si uccidono. In Italia 4 milioni di padri single


    In Italia ci sono quattro milioni di padri single, di cui 800mila con problemi economici (Getty)

    In Italia ci sono quattro milioni di padri single, di cui 800mila con problemi economici perché dopo la separazione devono far fronte a spese doppie con un solo stipendio e finiscono in miseria. Ogni anno si suicidano 200 mariti separati ma nessuno pare se ne curi.

    La violenza non ha genere

    Solo nel 2016 si stima che siano stati 200 i suicidi di padri separati nel nostro Paese, mille in tutta Europa”, spiega a Libero l’avvocato Walter Buscema, dell’associazione Nessuno Tocchi Papà, che annualmente fornisce assistenza a un milione di persone.

    I numeri

    Si stima ci siano 4 milioni di padri separati in Italia, di cui 800mila si trovano in gravi difficoltà economiche, causate dalla separazione. La sofferenza, in questi casi, si amplifica anche perché diventa difficile vedere i figli. “Si tratta di una vera e propria tragedia sociale”, continua Buscema. A confermare questa situazione ci sono anche i dati dell’ultimo rapporto della Caritas, sulla povertà nel nostro Paese, che sottolinea come il 46 per cento dei padri separati vive in gravi condizioni di indigenza a causa della separazione.

    L’affido

    L’affido condiviso è un provvedimento che è rimasto sulla carta. Di fatto nelle sentenze dei giudici il padre viene ridotto  a genitore dei serie B”, precisa Buscema. “La legge non tutela il diritto del bimbo di crescere con entrambi i genitori” e questo “comporta ripercussioni di carattere fisico e psicologico che si manifestano sia nell’adulto che nel minore”.

    Il ddl Pillon

    Qualcosa, a livello normativo, andrebbe fatto. “Il ddl Pillon costituisce una svolta necessaria e dovrebbe riportare equilibrio in una situazione di evidente disparità, dato che nel 97 per cento dei casi i minori vengono collocati presso la madre”, dice Ivano Giacomelli, segretario generale dell’associazione CODICI. “Molti papà sviluppano la sindrome da alienazione parentale (Pas), una vera e propria patologia che spesso conduce alla depressione”.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 20/11/2018 07:18:36 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png
    https://www.fsitaliane.it/content/fsilavoraconnoi/it/invia-cv.html

    FERROVIE DELLO STATO: ARRIVA IL CONCORSONE PER 1100 POSTI ENTRO DICEMBRE 2018. COME CANDIDARSI


    Ferrovie dello Stato: Arriva il Concorsone per 1100 posti entro dicembre 2018. Come candidarsi
    Più di mille posti di lavoro in arrivo nelle Ferrovie dello Stato italiane. Il Gruppo FS ha infatti stretto un importante accordo con i sindacati per la copertura di numerosi posti di lavoro per Addetti alla Manutenzione e alla Circolazione dei treni. Si tratta quindi di inserimenti in RFI Spa, la società del gruppo che gestisce l’infrastruttura ferroviaria nazionale.Un recente comunicato della FIT – CISL, ha annunciato le nuove assunzioni in RFI per il biennio 2018-2019, in accordo con le organizzazioni sindacali.

    Sono previsti quindi 1.100 nuovi inserimenti, di cui 1000 nella manutenzione e 100 nella gestione della circolazione ferroviaria. Entro fine dicembre 2018 verranno già assunti più della metà dei posti stanziati.

    Le nuove assunzioni saranno accompagnate dall’uscita di 700 unità di personale, che favoriranno il ricambio generazione e l’inserimento di giovani risorse, laureati e diplomati tecnici. Ricordiamo che queste nuove assunzioni rientrano nel grande Piano Industriale 2017-2026 del Gruppo FS.

    Profili ricercati

    Come detto la maggior parte della assunzioni in RFI riguarderà le figure di Manutentori e Capi Stazione, ma certamente a breve non mancheranno le opportunità di lavoro anche per altri profili di tipo amministrativo, tecnico e manageriale.

    Candidatura

    Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro in RFI e nel gruppo FS in generale, possono consultare la pagina dedicata   del gruppo ferroviario, da cui visionare l’elenco e i dettagli di tutte le posizioni aperte ed inviare il proprio cv compilando l’apposito form.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 08/11/2018 08:41:55 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Ecco cosa succede se mangi un cucchiaio di aglio e miele a digiuno per una settimana


    Spesso ci capita di sottovalutare le grandissime potenzialità e gli incredibili benefici che hanno gli alimenti che utilizziamo in cucina come semplici ingredienti.

    Uno di questi alimenti è l’aglio che oltre ad essere un ottimo alleato in cucina, già nell’antichità, era apprezzato per le sue proprietà curative.

    Per beneficiare di tutte le sue proprietà deve essere consumato crudo. La maggior parte delle sue proprietà sono dovute alla presenza di allicina, un composto attivo che viene liberato dopo che lo spicchio d’aglio viene “danneggiato” (liberando il composto solforato che dà il tipico odore all’aglio).

    Tra le più importanti:

    • proprietà antibatterica: inibisce batteri come il tifo
    • antibiotico naturale da utilizzare nei casi i cui la flora batterica intestinale sia stata alterata da cure precedenti, in quanto ne favorisce il ripristino
    • abbassa il livello di glicemia nel sangue e quindi è un valido aiuto nelle terapie contro il diabete
    • utile nel trattamento dei disturbi digestivi, malattie dell’apparato respiratorio e le micosi
    • rafforza il sistema immunitario 
    • regola la pressione artesiosa
    • regolarizza il tasso di colesterolo e trigliceridi nel sangue

    Un altro alimento davvero prezioso dal punto di vista benefico e curativo è il miele. Oltre ad essere una fonte di energia composto da zuccheri semplici ha tra le sue proprietà:

    • decongestionante e calmante della tosse
    • azione protettiva e disintossicante del fegato
    • protegge, stimola e regola l’apparato digerente
    • diuretico
    • antiematico

    Come assumere aglio e miele a digiuno

    Ingredienti:

    • 1 tazza di miele biologico di ottima qualità (circa 350 gr)
    • 10-12 spicchi d’aglio biologici
    • un barattolo di vetro con tappo ermetico

    Tritare finemente l’aglio (oppure schiacciate gli spicchi) e inseriteli nel barattolo. Aggiungete il miele e mescolate bene. Chiudete il barattolo e conservatelo al buio per una settimana. Successivamente conservare a temperatura ambiente.

    Assumere un cucchiaio a digiuno per 7 giorni, da solo o diluito in poca acqua tiepida.

    I benefici

    Rafforza il sistema immunitario. Grazie alle proprietà antimicotiche e antimicrobiche aumentano la risposta immunitaria contro virus, batteri e agenti patogeni.

    Accelera la guarigione da raffreddore e influenza. In caso di malessere dovuto a raffreddore e influenza è un ottimo rimedio naturale.Abbassa la pressione arteriosa. Aiuta a tenere sotto controllo l’ipertensione.

    Migliora la circolazione sanguigna. Grazie all’effetto dei composti solforosi dell’aglio e dei composti nutrienti del miele.

    Riduce le infiammazioni. Agisce come calmante in caso di malattie come l’artrite, o in caso di ritenzione idrica e disturbi muscolari, riducendo l’infiammazione.

    Ottimo rimedio contro la tosse. Grazie all’effetto espettorante, facilita l’espulsione del muco.

    Aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo. Grazie all’allicina che aiuta a disintossicare il sangue ed eliminare l’eccesso di colesterolo.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 next last Pagine Totale: 246   

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg