logo

Clicca sul bottone del social in cui vuoi condividere

In data 09/05/2020 08:18:41 a pubblicato
TopGan
TopGan

Mi piace
OK

Dove sta il ministro della Salute?

Di fronte a una pandemia di questa portata sanitaria mi sarei aspettato che il ministro della sanità, lavorasse ad organizzare come non mai il suo settore che ha dimostrato una totale disorganizzazione da far paura.

Mettendo a rischio in primi s Le sue stesse forze come medici, infermieri e tutto il personale in questo settore, certo che non è facile ma se mai si inizia mai si risolve, e come arrendersi a priori. Ormai dall'emergenza sono trascorsi ben quattro mesi, e mi sarei aspettato interventi continui ad organizzare e a fare protocolli su come questo settore affrontava ed intende affrontare la fase due, anzi le fasi che verranno, visto che qui con questo virus ci dobbiamo vivere per molto tempo.

Invece sempre in silenzio se non in pochissimi interventi e per spostare il problema sulla popolazione, che ha partecipato molto volentieri e continua a comportarsi in tal senso, a costo dell’economia dell’intero paese mandando in default tutto.

Questa pandemia non si può risolvere con solo i sacrifici della popolazione che si che servono, perché tutti dobbiamo fare la nostra parte, ma proprio per questo che anche questo settore dovrebbe in primi s essere preparato a sostenere i contagi che si verificheranno per forza, in tempo utile a bloccare immediatamente contenere al massimo la propagazione.

Altrimenti se continuiamo a spostare il bersaglio altrove non ne usciremo mai. “ esempio: se in una guerre mandiamo i nostri soldati nudi e sprovvisti di armi, ed i colonnelli che non fanno piani strategici , si verifica che tutte le forze e tutta la potenza di fuoco venga direzionata ad ovest, mentre l’offensiva proviene da est”.

Continuiamo a vivere di speranza ma c’è un detto “chi di speranza vive disperato muore”.

Dove sta il ministro della Salute?
Questo post piace a: 2 Persona/e
  1. TopGan
  2. Florentina Trifonova
4000 caratteri rimanenti

Nessuno ha commentato questo post

Può lasciare commenti solo un utente registrato.
Per lasciare un commento, eseguire l'Accesso oppure creare un account.