logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto


topgan gmail facebook twitter linkedin instagram

logo in movimento
Logo
sito

Clicca sul bottone del social in cui vuoi condividere

In data 15/11/2020 11:14:26 a pubblicato
TopGan
TopGan

Mi piace
OK

Anticorpi monoclonali

Palù li preferisce al vaccino: “Guariscono dal Covid in 48 ore”
Roma, 10 nov – «Si parla tanto del vaccino, ma c‘è già la cura a base di anticorpi monoclonali. Il Regeneron è una combinazione di tre monoclonali che ha curato Trump in 48 ore. Berlusconi è guarito col Remdesivir, l’eparina e il cortisone. Il problema dei monoclonali, al momento, è che non vengono prodotti in grande quantità, ma hanno dimostrato che questo virus dà l’immunità»
Il virologo Giorgio Palù ne è convinto e lo ribadisce oggi su Libero: più che al vaccino contro il coronavirus, lo sguardo va rivolto alla produzione di anticorpi monoclonali, di comprovata efficacia – guariscono in due giorni – e privi di quelle incognite che ancora avvolgono la produzione e il testing dei vaccini. E a proposito di immunità: gli studi di sieroprevalenza, ricorda, dimostrano «che nella Bergamasca si è sviluppata una certa immunità, e che là il 45% della popolazione ha sviluppato gli anticorpi».

E pure non se ne parla e non si fa in modo di produrne per tutta la popolazione. Ma li producono solo per pochi eletti.
Ecco perché noi vediamo che tutti quelli famosi ed importanti stanno tranquilli, tanto se si infettano, come abbiamo visto tutti "Ronaldo, Berlusconi, Zingaretti, Tramp, Tantissimi Calciatori, Personaggi dello spettacolo ecc..." guariscono in due o tre giorni, mentre la povera gente rimane per mesi in ospedale o in terapia intensiva.


Anticorpi monoclonali
Questo post piace a: 2 Persona/e
  1. TopGan
  2. Florentina Trifonova
4000 caratteri rimanenti

Nessuno ha commentato questo post

Può lasciare commenti solo un utente registrato.
Per lasciare un commento, eseguire l'Accesso oppure creare un account.