logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto


topgan

logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.

Nuovo Postscrivi un post
annulla
  1. In data 06/12/2017 18:47:11 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png
    LogoCalendario 2020

    TopGan: Il calendario del sito di TopGan che potete scaricare, stamparlo o regalarlo ai vostri amici


    Il Nuovo anno sta per iniziare ed eccovi il calendari scaricabile per chi ne avesse bisogno.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 02/12/2017 01:36:29 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    E’ BOOM DI BAMBOLE REALISTICHE STANNO SOSTITUENDO LE DONNE IN CARNE E OSSA

    Dimenticate le bambole della vecchia generazione, oggi sono così realistiche da sembrare delle vere donne in carne e ossa. Non è un caso che il mercato delle bambole realistiche stia registrando degli incredibili guadagni, tanto da arrivare a 30 miliardi di dollari ogni anno.

    Riescono a muoversi, a parlare e determinate di loro vogliono essere corteggiate prima di “concedersi”, dimostrando di poter avere anche una personalità. L’azienda più famosa in questo ambito è la RealDoll, dà vita a manichini di dimensione umane in silicone con unghie, vene, genitali, visi curati nei minimi dettagli e uno scheletro articolato capace di assumere le  posizioni del corpo umano.

    La cosa particolare è che le nuove bambole sono dotate di intelligenza artificiale, riescono persino a riconoscere il proprio proprietario dalla voce, possono reggere una conversazione e sono sempre disponibili. Non è un caso che gli uomini sono disposti a spendere tantissimi soldi pur di avere la “donna dei loro sogni” al proprio fianco. Vengono vendute a partire da 4. 000 dollari ma i clienti più facoltosi vogliono dei modelli personalizzati e su misura, capaci di arrabbiarsi, scherzare ed essere gelose a loro piacimento, il cui prezzo arriva fino a 70.000 dollari. Le più richieste? Quelle bionde, alte, con gli occhi azzurri e un davanzale da far invidia a tante ragazze.

    Oltre alle bambole, negli ultimi tempi sono sempre più richieste anche le “reborn“, cioè “rinate”, che riproducono alla perfezione i neonati. Ad acquistarle sono le persone che non possono o non vogliono avere un figlio vero e che riempiono la loro vita con questi manichini in silicone che somigliano in modo quasi perfetto a bimbi veri.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 29/11/2017 09:41:22 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Quel treno per Chengdu, dalla Lombardia al Sichuan in 18 giorni : via ai primi convogli merci

    Dal polo intermodale di Mortara (Pavia) un nuovo collegamento per il colosso cinese Changjiu Logistic. L'assessore: "Molto importante per moda, arredamento, design, alimentare e automotive"

    Un treno merci alla settimana da Mortara (Pavia) alla Cina. E presto diventeranno tre o anche quattro. I convogli partiranno dal Polo intermodale di Mortara per coprire nell'arco di 18-22 giorni i 10.800 chilometri che separano la Lombardia dal polo logistico "Hi-tech Park" di Chengdu, capoluogo della provincia cinese del Sichuan, 15 milioni di abitanti e principale centro di scambio del Paese.

    Il progetto nasce da una collaborazione tra il polo intermodale spa e Changjiu Logistic. Il colosso cinese ha ritenuto il treno un mezzo più veloce rispetto alla nave e più economico rispetto all'aereo (i costi si riducono di un quarto) per trasportare in patria i prodotti del made in Italy e ha firmato un protocollo d'intesa con la Regione Lombardia.

    "Questo è un accordo estremamente importante in particolare per alcuni settori - sottolinea
     il vice governatore e assessore regionale, Fabrizio Sala - moda, arredamento, design, alimentare e automotive. E' un accordo che va verso l'intensificazione dei rapporti tra il nostro territorio e la Repubblica Popolare Cinese che è una delle strategie perseguite dalla Lombardia. Si inizia con un treno, ma dal 2018 potremo avere tre o quattro treni merci diretti alla settimana verso la Cina. Un risultato straordinario".



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 29/11/2017 08:59:03 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    TFR ai fondi pensione, una scelta conveniente?

    TFR e fondi pensione, novità nella manovra pensioni 2018, il Qu.I.R. un fallimento, ma al lavoratore cosa conviene fare?

    TFR nei fondi pensione, in molti ci chiedono ma conviene? Prima di rispondere, esaminiamo che cos’è il TFR, cosa prevede il fondo pensione e cosa stabilisce la normativa con le nuove misure in discussione al Governo per la previdenza complementare.

    Inoltre, analizzeremo le diverse possibilità che un lavoratore dipendente del settore privato può avere con riferimento all’utilizzo del TFR.

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 27/11/2017 22:31:01 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    A Torino anche Mobike e Obike

    I mezzi, dopo l'utilizzo, possono essere lasciati ovunque

    A Torino il bike sharing "a flusso libero" spopola. Dopo il free floating lanciato da Gobee Bike, a Torino sono arrivate da qualche giorno Mobike e Obike. Anche la Cina e Singapore dunque sbarcano sotto la Mole, con le biciclette il cui concetto di utilizzo è lo stesso delle più note, e ormai piuttosto diffuse, due ruote verdi che possono essere lasciate ovunque dagli utilizzatori, non necessariamente nei loro stalli di appartenenza.

    Come funzionano

    Le biciclette, arancioni le Mobike e giallo ocra le Obike, si potranno utilizzare tramite registrazione a un'apposita app per cellulare o tablet scaricabile da Google Play o Apple Store. Per usare Mobike per la prima volta, bisognerà pagare un deposito forfettario rimborsabile di €1 oltre al piano selezionato, a meno che non si scelga di acquistare un Mobike Pass da 180 o 360 giorni: in questo caso l'utente potrà usufruire del servizio anche senza pagare il deposito cauzionale. Una singola corsa costa 0,50 centesimi per ogni 30 minuti. La tariffazione inizia nel momento in cui la bicicletta viene sbloccata e se l' utilizzo sarà inferiore ai 30 minuti sarà applicata la tariffa minima. 

    Premi e penalizzazioni

    Obike invece, che al momento, su Torino ha circa 500 biciclette che potrebbero arrivare addirittura a 5000 entro la fine dell'anno, ha introdotto un sistema di premi e penalizzazioni al fine di incoraggiare il corretto posizionamento delle biciclette. Alla registrazione l’utente infatti, riceverà 100 punti che andranno ad aumentare in caso di corretto uso del mezzo e a diminuire ad ogni uso improprio. Allo scendere del punteggio corrisponderà un innalzamento del costo del servizio. Attualmente il costo del servizio è di 30 centesimi ogni 30 minuti e sarà a titolo gratuito per i primi due mesi a fronte del versamento di una cauzione di 5 euro, rimborsabile tramite carta di credito.

    In entrambi i casi, le biciclette possono essere individuate tramite app e tecnologia Gps per la geo-localizzazione, sbloccando un codice univoco presente su ogni mezzo. Gli utilizzatori dei mezzi non devono però mai parcheggiare presso parcheggi privati, all'interno di un complesso, o in un parcheggio sotterraneo dove sarebbe impossibile per il Gps individuarli.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 next last Pagine Totale: 278   

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg