logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto
topgan gmail facebook twitter linkedin instagram
logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.
Se volete condividere in questa bacheca il vostro sito o articolo e una pagina inserite questo codice qui sotto nel vostro sito o pagine da condividere e poi basta un click e tutto sarà condiviso.

Modificate la parte dove dice: Url della tua pagina con l’url da condividere.

<a title="Aggiungi a TopGan" rel="nofollow" target="_blank" href="https://www.topgan.it/sharing?url=Url della tua pagina"><img style="width: 100%" src="https://www.topgan.it/Images/topgan-logo-255x252.png" alt="topgan"></a>

Nuovo Post
annulla
  1. In data 01/05/2017 08:22:46 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Ferrovie dello Stato assume: Mille nuovi posti disponibili


    Mille nuove assunzioni in arrivo nei prossimi mesi per Ferrovie dello Stato. Lo annuncia Renato Mazzoncini, amministratore delegato del gruppo, in un intervento sul Corriere della Sera, sottolineando come il gruppo stia attuando un ricambio generazionale che necessita di nuove forze e nuove competenze.

    MILLE ASSUNZIONI – “Fs Italiane – ha detto l’ad al Corriere – è una grande realtà industriale impegnata nel realizzare un grande progetto di mobilità integrata e di logistica in grado di contribuire alla crescita economica del Paese. Per supportare il piano industriale 2017-2026, abbiamo bisogno di nuove forze e competenze. Per questo nei prossimi mesi faremo mille assunzioni nelle società del gruppo che accelereranno il ricambio generazionale iniziato negli ultimi anni. Stiamo parlando di capitreno, macchinisti, operatori della manutenzione, ma non solo”.

    RICAMBIO GENERAZIONALE – Grazie all’accordo con i sindacati – spiega il portale Quifinanza.it – che prevede il prepensionamento di mille lavoratori (che escono volontariamente dall’azienda attraverso il fondo bilaterale di sostegno al reddito), sono in arrivo per Ferrovie dello Stato mille nuove assunzioni, rivolte a giovani diplomati e laureati con l’obiettivo di avviare un forte ricambio generazionale. “Parallelamente – afferma Mazzoncini – continueranno le ricerche per profili con più esperienza, in primis nel campo ingegneristico (oltre 100 da assumere nel 2017)”.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 29/04/2017 10:33:28 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Pensione invalidità, Inps rilascia circolare: la casa non fa più reddito

    Nella circolare INPS sulle pensioni di invalidità si precisa che 'Con decorrenza 1° gennaio 2017, il reddito da casa di abitazione è da considerarsi escluso ai fini del diritto alle prestazioni d’invalidità civile, cecità e sordità'.


    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 28/04/2017 17:37:43 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    ALTRO CHE CAMPER…QUESTA È UNA VILLA SU QUATTO RUOTE! GUARDATE L’INTERNO!

    In questo video vi mostreremo qualcosa di davvero speciale. Teoricamente, ma solo teoricamente si tratterebbe di un camper di ultima generazione. Certo che chiamarlo camper è assolutamente riduttivo. Più che un camper infatti si tratta di una vera villa su quattro ruote! Avete mai visto una cosa del genere?
    All’interno troverete praticamente di tutto (compreso un posto auto!). Inutile elencare tutte le comodità presenti all’interno di questo camper… Le immagini parlano da sole! Guardate il video e se vi ha stupito condividetelo con i vostri amici… Chissà… Magari con una bella colletta…



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 27/04/2017 20:11:40 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Manovra correttiva: il decreto in Gazzetta

    Decreto Legge, 24/04/2017 n° 50, G.U. 24/04/2017

    E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2017 il decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, recante "Disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo".

    La manovra correttiva, approvata dal Consiglio dei Ministri nella seduta dell’11 aprile 2017, ammonta a 3,4 miliardi di euro.

    Il provvedimento contiene una serie articolata di misure in materia di entrate, enti territoriali, giustizia tributaria, in tema di sviluppo economico e infrastrutture, oltre ad interventi per accelerare la ricostruzione delle aree colpite dagli eventi sismici dello scorso anno.

    Da notare che la manovrina ha introdotto di nuovo 97 milini di Euro per Ryder Cup 2022. Be lo sappiamo che queste sono cose urgenti mica come le Pensioni!!!!!!!!

    Tra i vari punti del decreto ci sono anche delle novità sul fronte previdenziale, per ape sociale e precoci con quota 41.

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 26/04/2017 20:09:12 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Riforma, Ape social e precoci: sì alla franchigia di 12 mesi


    L'articolo 54 del decreto legge, che è stato pubblicato ieri nella Gazzetta Ufficiale, infatti conferma la presenza della franchigia. Secondo gli allegati C ed E alla legge di bilancio del 2017, tutti i lavoratori dipendenti che hanno almeno sei anni continuativi di lavoro potranno chiedere l'Ape social a partire dall'1 maggio prossimo, cioè la prestazione assistenziale gratuita che farà da accompagnamento fino al raggiungimento del diritto alla pensione, se in possesso di 63 anni di età e almeno 36 anni di contributi, oppure, se in possesso di 41 anni di contributi a prescindere dall'età, a condizione che si vantino almeno 12 mesi di lavoro prima di aver compiuto i 19 anni di età.
    Riforma pensioni, le categorie ammesse
    Potranno beneficiare di tale sussidio tutti i lavoratori che risultano essere:

    operai di industria edile, estrattiva o di manutenzione degli edifici
    conduttori di gru o macchinari simili per la perforazione nelle costruzioni
    conduttori di convogli ferroviari e personale in viaggio
    conduttori di camion o mezzi pesanti
    conciatori di pelli e pellicce
    personale infermieristico e ostetriche con lavoro a turni
    facchini e addetti a spostamento merci
    addetti all'assistenza di persone in condizioni difficoltose
    operatori ecologici
    insegnanti di scuola dell'infanzia
    educatori di asilo nido
    personale di servizi di pulizia

    Grazie alla franchigia approvata dal Governo, è possibile ricercare i sei anni di attività gravose o rischiose sul periodo dei sette anni precedenti dal momento in cui decorre l'Ape social o della pensione anticipata con 41 anni di contribuzione per i lavoratori precoci.

    È possibile, quindi, recuperare nel settimo anno prima della pensione dei periodi di interruzione lavorativa che sono presenti negli ultimi sei anni, ma entro e non oltre 12 mesi. Un esempio pratico:

    Se tra 2011 e 2017, c'è stato un periodo di interruzione lavorativa pari a 12 mesi, il lavoratore avrà il diritto alla pensione anticipata nel caso in cui tra il 2010 e il 2011 avesse svolto attività gravose per 12 mesi. Per quanto riguarda i lavoratori precoci, l'attività lavorativa gravosa deve risultare svolta nel momento in cui si beneficia dell'Ape social o del pensionamento con 41 anni di contributi. Con questa modifica, finalmente, si dà la possibilità dello sblocco dei decreti ministeriali su Ape social e lavoratori precoci.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 next last T.: 332

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg