logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto


topgan gmail facebook twitter linkedin instagram

logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.
Se volete condividere in questa bacheca il vostro sito o articolo e una pagina inserite questo codice qui sotto nel vostro sito o pagine da condividere e poi basta un click e tutto sarà condiviso.

Modificate la parte dove dice: Url della tua pagina con l’url da condividere.

<a title="Aggiungi a TopGan" rel="nofollow" target="_blank" href="https://www.topgan.it/sharing?url=Url della tua pagina"><img style="width: 100%" src="https://www.topgan.it/Images/topgan-logo-255x252.png" alt="topgan"></a>

Nuovo Post
annulla
  1. In data 16/10/2016 08:44:22 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png
    http://www.governo.it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-136/5949

    LEGGE DI BILANCIO 2017 e relativo Documento Programmato

    Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (disegno di legge)

    in questa legge di bilangio contrariamente a quando si era stabilito con l'accordo in merito alle pensioni hanno inserito solo L'APE "tutto il resto anche se era pochissimi quasi nulla"  lo hanno disatteso non rispettando nemmeno gli accordi fatti con i sindacati.
    CHE SCHIFO.

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 16/10/2016 19:10:10 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Orbassano: sparano due colpi in aria, poi rapinano il supermercato


    Rapina a mano armata, ieri sera poco dopo le 18 presso il supermercato PrestoFresco di via Marconi 11 a Orbassano. I malviventi hanno fatto irruzione approfittando del fatto che in quell'istante non c'era nessun cliente all'interno del negozio. Hanno sparato in aria due colpi di pistola a salve subito dopo essere entrati, con il volto coperto da un passamontagna, e si sono diretti verso le casse. La commessa non ha potuto far altro che consegnare loro l'incasso della giornata, circa mille euro in contanti. I banditi sono fuggiti poco dopo, probabilmente verso la Circonvallazione esterna con un complice che li aspettava in auto. I carabinieri di Orbassano stanno controllando il filmato delle telecamere di videosorveglianza per avere qualche dettaglio utile alle indagini.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 16/10/2016 09:46:22 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Tabella dei requisiti pensionistici per la collocazione in pensione della legge attuale.


    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 16/10/2016 08:21:33 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Così la Guardia di Finanza monitora Facebook

    Le Gdf monitora il tenore di vita anche utilizzando i social network come Facebook che raccontano sempre di più lo stile di vita degli italiani

    Fate attenzione alle mosse su Facebook. Un like o una foto possono mettere in allarme la Guardia di Finanza e il Fisco.

    Le fiamme gialle monitorano il tenore di vita anche utilizzando i social network che raccontano sempre di più lo stile di vita degli italiani. Nel mirino del Fisco potrebbero finire anche ad esempio gli annunci della share economy, come ad esempio l'affitto online di case vacanza. Come riporta Italia Oggi, la Guardia di Finanza ha recentemente creato una task force che ha il compito di monitorare "la rete, con l’obiettivo di individuare tracce di fenomeni di illegalità economico-fi nanziaria commessa sfruttando il web", come afferm,a il comandante generale del Corpo, Giorgio Toschi, in audizione nella commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. La Guardia di Finanza non sarà sola. I militari avranno a disposizione anche alcuni strumenti informatici che incrociano dati di siti web, social, banche dati degli enti locali e redditi dei locatori.

    "La priorità è rappresentata dal rinvenimento delle offerte di servizi di studi legali, società o altri enti, fi nalizzate alla costituzione di trust, shell companies o altre entità fi nanziarie offshore - prosegue Toschi - alla realizzazione di investimenti volti a garantire “protezione” a redditi o a patrimoni, nonché a proporre pianifi cazioni fi scali aggressive e a favorire l’occultamento dell’origine e della provenienza dei fl ussi fi nanziari".



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 16/10/2016 08:13:22 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    ADDIO ALLA PENSIONE DI REVERSIBILITA’?: RENZI FA CASSA SULLA PELLE DELLE VEDOVE ++DIFFONDETE++


    Alla faccia della lotta alla povertà. Alla Commissione Lavoro della Camera è appena arrivato un disegno di legge delega del governo che contiene un punto molto controverso che agita non poco gli animi di chi un domani potrebbe, suo malgrado, avere diritto alla pensione di reversibilità.

    Provo a spiegarlo con parole semplici, vista la complessità della materia: secondo questo disegno di legge le reversibilità vengono considerate prestazioni assistenziali e non più previdenziali. Che cosa significa e che cosa comporta tutto questo? Significa che l’accesso alla pensione di reversibilità d’ora in poi sarà legata all’Isee, per il quale conta il reddito familiare e non quello individuale. Di conseguenza il numero di coloro che vi avranno accesso inevitabilmente si ridurrà e saranno tante le persone che non si vedranno più garantito questo diritto.

    Questo non è solo profondamente ingiusto ma è anche tecnicamente improprio e rischia di aprire un contenzioso anche a livello giuridico. La pensione di reversibilità infatti è una prestazione previdenziale a tutti gli effetti, legata a dei contributi effettivamente versati. Che in molti casi quindi sparirebbero nel nulla, o meglio, resterebbero nelle casse dello Stato. In parole povere una sorta di “rapina” legalizzata. Perpetrata soprattutto ai danni delle donne perché l’età media degli uomini è più bassa e la reversibilità è quindi una prestazione che riguarda soprattutto loro.

    Donne che oltretutto sarebbero doppiamente colpite perché, come è a tutti noto,hanno una pensione mediamente inferiore a quella degli uomini. E che in futuro rischiano quindi di impoverirsi ulteriormente.

    Un vero capolavoro, insomma. Uno sfregio che mi auguro possa essere ritirato nella discussione che si aprirà a breve nella Commissione Lavoro. Ne vale del futuro pensionistico di tante persone e della dignità di un governo che non può pensare di fare cassa sulle spalle delle vedove.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 next last T.: 326

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg