logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto


topgan gmail facebook twitter linkedin instagram

logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.

Nuovo Post
annulla
  1. In data 13/05/2020 17:25:23 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    La Regione cerca donatori


    Dal mese di giugno a Torino la cura con il plasma: l’annuncio è arrivato nella giornata di ieri dalla Regione Piemonte. L’azienda ospedaliera universitaria Città della Salute di Torino sta predisponendo il proprio protocollo di ricerca sull’efficacia del plasma nella cura dei pazienti Covid-19 con grave insufficienza respiratoria.


    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 14/05/2020 18:03:57 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Germania e Austria stanno isolando l'Italia dai corridoi turistici estivi

    I due Paesi chiudono al turismo da e per le nostre frontiere, considerandoci "terra di contagio". Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha già detto che non accetterà "accordi bilaterali che possano creare percorsi turistici privilegiati"

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 13/05/2020 16:26:48 a pubblicato
    Florentina Trifonova
    Florentina Trifonova


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    La vitamina D e gli "alleati" contro Covid. Ecco cosa dicono gli studi

    Non c'è una cura per il Covid-19 ma un "antidoto" naturale che può spegnere la forza del virus forse sì: è la vitamina D. "Rappresenta un importante argine per evitare complicanze", dichiara il Prof. Giancarlo Isaia al Giornale.it, co-autore dello studio italiano con il Prof. Enzo Medico. In attesa di cosa "dirà" l'idrossiclorochina, spunta un'importante novità anche per gli uomini...

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 13/05/2020 16:36:22 a pubblicato
    Florentina Trifonova
    Florentina Trifonova


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    La vitamina D e gli "alleati" contro Covid. Ecco cosa dicono gli studi

    Non c'è una cura per il Covid-19 ma un "antidoto" naturale che può spegnere la forza del virus forse sì: è la vitamina D. "Rappresenta un importante argine per evitare complicanze", dichiara il Prof. Giancarlo Isaia al Giornale.it, co-autore dello studio italiano con il Prof. Enzo Medico. In attesa di cosa "dirà" l'idrossiclorochina, spunta un'importante novità anche per gli uomini...

    Se non visualizzi il documento non si dispone di Adobe Reader o il supporto PDF in questo Web browser.
    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 13/05/2020 14:26:01 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    L’indice R0 del contagio da Covid-19 è sceso a 0,5: segno di una graduale ripresa

    Il Piemonte è finalmente fuori dalla fase critica. O almeno, questo è ciò che dicono gli ultimi dati in merito al contagio da Covid-19.

    L’indice R0 è sceso sotto l’1, cioè quel parametro di riferimento per cui un’epidemia si può definire sotto controllo. Il territorio piemontese può prendere un sospiro di sollievo e rientrare così nella fascia di sicurezza.

    Un’ottima notizia per la seconda regione italiana più colpita che, dopo aver superato l’Emilia, inizia ora a vedere la curva scendere.

    Attualmente l’indice di contagio in Piemonte, infatti, è 0,5. Ciò vuol dire che ogni persona positiva contagia a sua volta “mezza persona”.

    Un risultato più che positivo, contando che poche settimane fa l’R0 si trovata sopra l’1,10.

    A confermalo è l’epidemiologo Paolo Vineis che, confrontando il risultato con le altre regioni, fa i complimenti al Piemonte dove l’indice è addirittura più basso rispetto ad altre realtà.

    Forse è per questo che il Piemonte rientra ufficialmente tra le regioni che vedranno ripartire il commercio al dettaglio già il 18 maggio.

    In ogni caso, come spiega il dottor Vineis, è bene seguire l’andamento epidemiologico gionaliero per intercettare eventuali focolai e intervenire tempestivamente.

    Per questo le regioni hanno introdotto un sistema a semafori per indicare lo stato dell’epidemia ed attivare specifiche misure di contenimento, tra cui il lockdown nei casi più gravi.

    • Bianco = normale
    • Giallo = attenzione
    • Arancione = pre-allerta
    • Rosso = allerta

    La situazione contagio in Piemonte

    Stando ai dati forniti dall’Unità di Crisi, attualmente i contagiati sono 28.889, 113 in più in ventiquattro ore.

    Di questi 136 sono ricoverati in terapia intensiva (+1 rispetto al giorno prima), 1.900 si trovano in altri reparti (-121 rispetto al giorno prima) e 11.148 sono in isolamento domiciliare.

    I decessi totali sono 3.428, di cui 28 comunicati nell’ultimo giorno. I guariti, invece, salgono a 9.003.

    Il numero di tamponi ha raggiunto quota 218.071 (ne effettuano circa 9mila al giorno). All’aumentare dei tamponi man mano diminuiscono anche i casi che risultano positivi al Covid-19. Attualmente sono il 3%, una percentuale molto bassa se si pensa che nella settimana centrale di marzo si aggirava attorno al 40%.

    In questa seconda fase dell’emergenza si sta puntando tutto sull’aumento dei tamponi. Con la nascita del nuovo laboratorio a La Loggia, l’obiettivo sarebbe arrivare a farne 20mila al giorno. Un numero ragionevole per avere una mappatura più chiara possibile del contagio nella nostra regione.



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. Florentina Trifonova
    2. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 next last T.: 283

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg