logo

logo-300x80.pngIl sito di TopGan.it

Indice generale dei farmaci

INDICE DEI NOMI COMMERCIALI E DEI PRINCIPI ATTIVI

Questo indice comprende circa 2500 nomi di principi attivi e specialità medicinali, ed è di utile consultazione ogni qualvolta serva un riferimento a un particolare farmaco. Non è indispensabile sapere a priori se si tratta di un nome generico o di una specialità medicinale, né se sia un farmaco da banco o da prescrizione. Ribadiamo che per principio attivo (identificato con il nome generico) si intende la sostanza di base attiva, mentre per specialità medicinale si intende il prodotto farmaceutico che i vari produttori immettono sul mercato con un nome di fantasia di loro scelta. Ricordiamo anche che le informazioni contenute nelle schede dei farmaci possono essere leggermente diverse da quelle fornite dal foglietto illustrativo del medicinale, in quanto le prime si riferiscono al principio attivo, mentre le seconde riguardano le specialità. In caso di discordanza, è opportuno attenersi al foglietto illustrativo, che è formalmente approvato dal Ministero della Sanità all'atto della registrazione del farmaco.
Contenuto dell'indice
Fra i nomi elencati, alcuni corrispondono a sostanze di larghissimo uso, altri a farmaci meno diffusi: tutti, però, nel loro insieme, dovrebbero dare al lettore un quadro della grande varietà di prodotti disponibili. Invece, la presenza nell'indice o l'esclusione da esso di un prodotto farmaceutico non implica un giudizio di valore su tale sostanza. Le specialità medicinali riportate si riferiscono, per questioni di spazio, solo ai principi attivi di cui è presente la scheda. Non sono invece elencate le specialità medicinali i cui principi attivi sono nominati nel testo ma a cui non corrisponde la relativa scheda.
Impostazione dell'indice
Tutte le voci sono in ordine alfabetico, a prescindere dal fatto che si tratti di un nome generico o di una denominazione commerciale. Queste ultime sono riconoscibili perché hanno l'iniziale maiuscola, a differenza dei principi attivi che sono indicati con lettera minuscola (scelta che del resto corrisponde a una prassi generalmente accettata).

Quando esposto qui sotto non avrà effetto se non si è effettuato l'Accesso

Il collegamento (riconoscibile dal fatto che si mostra come un pulsante con la scritta sottolineata) può condurre sia alla scheda del principio attivo, sia al capitolo, che descrive i gruppi farmacologici di appartenza. Per quelle voci che non hanno un collegamento specifico né alla scheda né al capitolo si è cercato di dare nell'indice stesso una breve definizione. Quando una voce costituita da un nome commerciale è seguita da un nome generico senza un collegamento, quest'ultimo nome va a sua volta cercato nell'indice, che fornirà il corrispondente collegamento o darà direttamente la spiegazione appropriata.
Per sapere come vanno interpretate le schede e leggerle vedi Schede dei farmaci

Qui sotto vedi la lista dei farmaci e può fare la ricerca per malattia da curare, per principio attivo, per nome del farmaco o per sintomi e vedere la scheda solo un utente registrato.

  1. Antabuse Previsto come generico NO Disponibile in associazione con altri principi attivi NO
  2. Antagonista Si dice di una sostanza che ha un effetto negativo, inibitorio. Un farmaco antagonista, noto anche come "bloccante", è quello che si lega a un recettore senza stimolare l'attività cellulare, impedendo a qualsiasi altra sostanza di occupare quel recettore.
  3. Antalgil Previsto come generico NO Disponibile in associazione con altri principi attivi NO
  4. Antepsin Previsto come generico NO Disponibile in associazione con altri principi attivi NO
  5. Antiacidi Gli anticiadi sono necessari quando i rimedi più semplici, come il cambiamento del regime alimentare o un bicchiere di latte, non sono sufficienti.
  6. ANTIACNE Quando si presenta in forma leggera, l'acne non richiede in genere cure mediche. È sufficiente lavarsi con regolarità e non esporsi troppo al sole o ai raggi ultravioletti. I saponi e le lozioni antibatteriche hanno un'efficacia limitata, e possono causare irritazione. Quando il medico o il dermatologo ritengono che l'acne debba essere curata, in genere prescrivono un preparato per uso topico a base di benzoperossido, zolfo o acido salicilico.
  7. Antiacne Samil Previsto come generico SI (F.N.) Disponibile in associazione con altri principi attivi SI
  8. Antial Questi Farmaci sono usati nel trattamento delle reazioni allergiche. Sono classificati a seconda della struttura chimica, e ogni sottogruppo presenta azioni e caratteristiche leggermente diverse (vedi Tabella)
  9. Antianginosi I farmaci servono sia a curare gli attacchi di angina sia a ridurne la frequenza.
  10. Antiaritmici Se l'azione pompante del cuore è gravemente compromessa, la circolazione del sangue risulta inefficiente e diventa indispensabile ricorrere a questi farmaci.
  11. Antibioptal Previsto come generico SI (F.N.) Disponibile in associazione con altri principi attivi SI
  12. ANTIBIOTICI Quando però tali difese si indeboliscono, o quando i batteri normalmente presenti nel corpo migrano verso zone più vulnerabili, o quando batteri nocivi penetrano nell'organismo, si manifesta la malattia infettiva.
  13. Anticolinergico Termine usato sia per indicare un farmaco che inibisce l'azione dell'acetilcolina sia per riferirsi agli effetti parasimpaticoliticiói tale farmaco. L'acetilcolina è un neurotra-smettitore prodotto dalle terminazioni delle cellule nervose. Esso consente la trasmissione di impulsi nervosi specifici, compresi quelli che determinano il rilassamento di alcuni muscoli involontari, la contrazione di altri e la secrezione della saliva. I farmaci anticolinergici sono impiegati nell'incontinenza urinaria per la loro proprietà sia di rilassare il muscolo detrusore della vescica sia di stringere quelli dello sfintere. I farmaci anticolinergici rilassano anche i muscoli della parete intestinale, agendo nella sindrome dell'intestino irritabile (riquadro nella scheda). Vedi anche "Sistema nervoso autonomo".
  14. Anticorizza Ogna Previsto come generico SI (F.N.) Disponibile in associazione con altri principi attivi SI
  15. Anticorpo Proteina prodotta dai linfociti, un tipo di globuli bianchi, per neutralizzare un antigene (proteina estranea) nell'organismo. La formazione di anticorpi per combattere un microrganismo invasore fa parte dei meccanismi di difesa dell'organismo contro l'infezione. L'immunizzazione per aumentare la resistenza dell'organismo a una malattia specifica consiste sia nell'iniettare gli anticorpi specifici sia nell'inoculare un vaccino che stimola la produzione di anticorpi. Vedi anche "Vaccini e immunoterapia".

Pagine: [first] pre 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 next [last] Pagine Totale: 33

L'obiettivo di questa guida è di fornire un certo numero di informazioni a carattere medico scentifico, che in ogni caso non possono sostituire i consigli del vostro medico. Il Sito di TopGan non è responsabile degli eventuali danni conseguenti alla lettura o all'utilizzazione dei contenuti di queste pagini.