logo

Indice generale dei farmaci

INDICE DEI NOMI COMMERCIALI E DEI PRINCIPI ATTIVI

Questo indice comprende circa 2500 nomi di principi attivi e specialità medicinali, ed è di utile consultazione ogni qualvolta serva un riferimento a un particolare farmaco. Non è indispensabile sapere a priori se si tratta di un nome generico o di una specialità medicinale, né se sia un farmaco da banco o da prescrizione. Ribadiamo che per principio attivo (identificato con il nome generico) si intende la sostanza di base attiva, mentre per specialità medicinale si intende il prodotto farmaceutico che i vari produttori immettono sul mercato con un nome di fantasia di loro scelta. Ricordiamo anche che le informazioni contenute nelle schede dei farmaci possono essere leggermente diverse da quelle fornite dal foglietto illustrativo del medicinale, in quanto le prime si riferiscono al principio attivo, mentre le seconde riguardano le specialità. In caso di discordanza, è opportuno attenersi al foglietto illustrativo, che è formalmente approvato dal Ministero della Sanità all'atto della registrazione del farmaco.
Contenuto dell'indice
Fra i nomi elencati, alcuni corrispondono a sostanze di larghissimo uso, altri a farmaci meno diffusi: tutti, però, nel loro insieme, dovrebbero dare al lettore un quadro della grande varietà di prodotti disponibili. Invece, la presenza nell'indice o l'esclusione da esso di un prodotto farmaceutico non implica un giudizio di valore su tale sostanza. Le specialità medicinali riportate si riferiscono, per questioni di spazio, solo ai principi attivi di cui è presente la scheda. Non sono invece elencate le specialità medicinali i cui principi attivi sono nominati nel testo ma a cui non corrisponde la relativa scheda.
Impostazione dell'indice
Tutte le voci sono in ordine alfabetico, a prescindere dal fatto che si tratti di un nome generico o di una denominazione commerciale. Queste ultime sono riconoscibili perché hanno l'iniziale maiuscola, a differenza dei principi attivi che sono indicati con lettera minuscola (scelta che del resto corrisponde a una prassi generalmente accettata).

Quando esposto qui sotto non avrà effetto se non si è effettuato l'Accesso

Il collegamento (riconoscibile dal fatto che si mostra come un pulsante con la scritta sottolineata) può condurre sia alla scheda del principio attivo, sia al capitolo, che descrive i gruppi farmacologici di appartenza. Per quelle voci che non hanno un collegamento specifico né alla scheda né al capitolo si è cercato di dare nell'indice stesso una breve definizione. Quando una voce costituita da un nome commerciale è seguita da un nome generico senza un collegamento, quest'ultimo nome va a sua volta cercato nell'indice, che fornirà il corrispondente collegamento o darà direttamente la spiegazione appropriata.
Per sapere come vanno interpretate le schede e leggerle vedi Schede dei farmaci

Qui sotto vedi la lista dei farmaci e può fare la ricerca per malattia da curare, per principio attivo, per nome del farmaco o per sintomi e vedere la scheda solo un utente registrato.

  1. Antidepressivi Una leggera depressione non richiede in genere un trattamento farmacologico. Una depressione grave, invece, può venire curata dai farmaci antidepressivi.
  2. ANTIDIABETICI Nel caso del diabete, i farmaci sono necessari per prevenire l'iperglicemia e per evitare gravi rischi a lungo termine, quali problemi cardiaci e circolatori, nonché disturbi ai reni e alla vista.
  3. ANTIDIARROICI I farmaci antidiarroici sono indicati in quei casi in cui i rimedi più empirici non sono efficaci e se si ha la certezza che l'origine del fenomeno non sia né infettiva né tossica.
  4. Antidoto Sostanza che neutralizza o si contrappone agli effetti di un veleno. Sono pochissimi i veleni per i quali esiste un antidoto specifico.
  5. ANTIELMINTICI Gli antielmintici agiscono a diversi livelli. Molti di essi uccidono o paralizzano i vermi e vengono eliminati dall'organismo attraverso le feci; altri agiscono a livello sistemico e sono usati per curare l'infezione dei tessuti.
  6. Antiemetici Solitamente i medici diagnosticano la causa del vomito prima di prescrivere un antiemetico, in quanto il vomito potrebbe essere la reazione a un'infezione o a un disturbo addominale che richiede un intervento chirurgico.
  7. Antiemicranici I farmaci si usano sia per alleviare i sintomi sia per prevenire gli attacchi.
  8. Antiemorroidale Milanfarma Previsto come generico SI (F.N.) Disponibile in associazione con altri principi attivi SI
  9. Antiepilettici Sono usati per tenere sotto controllo gli attacchi ricorrenti. Tali farmaci consentono agli epilettici di condurre una vita normale, riducendo il pericolo di un danno cerebrale.
  10. Antiflog Previsto come generico NO Disponibile in associazione con altri principi attivi NO
  11. Antiflu 400 Previsto come generico SI (F.N.) & NO Disponibile in associazione con altri principi attivi SI
  12. ANTIGOTTOSI Si ricorre al trattamento farmacologico sia per calmare un attacco sia a scopo preventivo, per evitare che attacchi ricorrenti causino deformità delle articolazioni colpite e danni renali. La colchicina può arrestare un attacco di gotta, mentre i FANS possono anche attenuare i sintomi.
  13. ANTIMALARICI La terapia della malaria prevede tre diversi approcci: prevenzione, cura degli attacchi sintomatici ed eliminazione dei plasmodi (cura radicale). In vista di un viaggio in zone malariche, la cura preventiva consiste in un farmaco che elimina i parassiti prima che possano insediarsi nel fegato.
  14. ANTIMICOTICI Per guarire queste infezioni è indispensabile fare ricorso ai farmaci. Lavare e asciugare con attenzione le zone colpite può essere utile, ma non può sostituire il trattamento farmacologico.
  15. Antimicotico Same Previsto come generico NO Disponibile in associazione con altri principi attivi SI

Pagine: [first] pre 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 next [last] Pagine Totale: 33

L'obiettivo di questa guida è di fornire un certo numero di informazioni a carattere medico scentifico, che in ogni caso non possono sostituire i consigli del vostro medico. Il Sito di TopGan non è responsabile degli eventuali danni conseguenti alla lettura o all'utilizzazione dei contenuti di queste pagini.