logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto
topgan gmail facebook twitter linkedin instagram
logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.
Se volete condividere in questa bacheca il vostro sito o articolo e una pagina inserite questo codice qui sotto nel vostro sito o pagine da condividere e poi basta un click e tutto sarà condiviso.

Modificate la parte dove dice: Url della tua pagina con l’url da condividere.

<a title="Aggiungi a TopGan" rel="nofollow" target="_blank" href="https://www.topgan.it/sharing?url=Url della tua pagina"><img style="width: 100%" src="https://www.topgan.it/Images/topgan-logo-255x252.png" alt="topgan"></a>

Nuovo Post
annulla
  1. In data 18/11/2016 18:05:23 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Referendum, lo sfogo del grillino all’estero contro Renzi: “4 milioni per le lettere? Ecco cosa potevi fare con quei soldi”

    Non usa mezzi termini il grillino Andrea Tosatto che da Dubai ha registrato un video-messaggio rivolto al premier Matteo Renzi. Un video registrato dopo aver ricevuto la comunicazione riservata agli italiani all’estero ed affidato a Facebook: “Hai speso 4 milioni per mandarci questa lettera? Ma sai quante cose potevi fare con quei soldi?” ed elenca una serie di servizi e di opere che sarebbe stato possibile finanziare con la somma spesa per l’invio delle lettere.


    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 14/11/2016 10:01:41 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Referendum, Vaccaro: “Qui in Argentina accadono cose turche sul voto estero, Mattarella intervenga”

    E vergognoso quello che succede all'Estero contro i nostri concitadini per accaparrarsi il si. eccovi quello che afferma il deputato dall'Argentina.
     “Sia a Cordoba che a Buenos Aires, i Consolati italiani hanno preso le distanze dagli incontri sul referendum dove si parla liberamente del NO alla revisione costituzionale. A Cordoba, addirittura, il Console si è espresso sull’inopportunità dell’incontro indirizzando pressioni agli organizzatori. Il clima che si respira sul voto degli italiani all’estero inizia ad essere pesante.

    E’ sempre più evidente infatti che la strategia di recupero dello svantaggio del Premier Renzi sul fronte interno è tutta puntata fuori dall’Italia. Con diversi milioni di voti da conquistare, la militarizzazione dei consolati e l’utilizzo degli indirizzari, rende la battaglia che stiamo conducendo ancora più importante. Credo sia necessario ristabilire un equilibrio nelle regole del gioco. Chiedo perciò ai responsabili dei comitati per il NO, di chiedere immediatamente al Presidente Mattarella, garante supremo della Nazione, di intervenire su questa delicatissima questione democratica.”

    Lo afferma da Buenos Aires, in Argentina, l’Onorevole Guglielmo Vaccaro che in serata terrà un incontro con la comunità italiana di Rosario.

    CONDIVIDETE



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 3 Persona/e
    1. TopGan
    2. Aricia
    3. Moreira Carla

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 20/11/2016 09:11:32 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Intercettazioni Matteo Renzi “Nel 2018 andremo a goderci i soldi in Brasile”


    L’ennesimo scandalo colpisce il governo, ed il premier Matteo Renzi. Non tutti in Italia ormai digeriscono il fatto che il governo che abbiamo non sia votato dal popolo, e sono molti a ritenere che i politici non siano altro che una casta aristocratica che vive soltanto per sottrarre denaro pubblico, ed arricchirsi a spese della povera gente.
    Da anni ormai tutti i politici chiedono ‘sacrifici’ al popolo italiano, mentre i loro stipendi non calano mai, e le tasse invece aumentano. Schiacciati dalla crisi gli italiani si sono ritrovati a dover fare delle scelte di sacrificio notevoli, spesso rinunciando a molte cose. Per questo queste parole del premier Matteo Renzi sono davvero gravi , e fanno salire molta rabbia in chi, onestamente, ogni giorno si guadagna da vivere col sudore della propria fronte.

    Intercettazioni ambientali shock ai danni del Premier Matteo Renzi. Gli inquirenti avrebbero aperto un’inchiesta in seguito ad una registrazione telefonica in cui l’ex Sindaco di Firenze avrebbe dichiarato al padre: “Tranquillo dobbiamo resistere ancora un altro po’, nel 2018 ci andiamo a godere tutti i soldi in Brasile
    Ora si sta indagando per capire a cosa si stesse riferendo e di quali ‘soldi’ sta parlando. Nel 2018 ci saranno anche le elezioni e da tale telefonata sembrerebbe chiara la voglia di non candidarsi.

    Fatevi voi Un'idea e condividete.....



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Aricia

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 23/11/2016 11:56:45 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    MILITARI INFURIATI al referendum voteranno NO


    Renzi riesce a far arrabbiare anche i militari, molti di loro voteranno NO al referendum

    Durante l’incontro avvenuto alla Camera tra i rappresentanti sindacali e i Cocer si è parlato degli emendamenti alla legge di bilancio, per i comparti Sicurezza e Difesa. Le proposte riguardano un aumento della spesa per il pubblico impiego di 2 miliardi e mezzo di euro per il 2017 e altrettanti per il 2018.

    Molti hanno fatto capire che voteranno No al referendum per protestare contro i tagli del governo. Renzi quindi è riuscito a far arrabbiare anche il corpo militare e gli addetti alle forze di polizia.

    I rappresentanti sindacali e i Cocer rappresentanti dei comparti Sicurezza e Difesa hanno dato del bugiardo a Renzi e ai suoi ministri.

    Al centro delle polemiche c’è la questione del riordino dei ruoli; in un documento scritto dal consiglio centrale di rappresentanza dei militari del Comparto Difesa si legge che “si è assistito con sconcerto a una delle pagine più nere di sempre” per 80mila graduati e militari di truppa della Marina e dell’Aeronautica.

    Inoltre al ministro Alfano viene fatto notare che le risorse messe a disposizione per il personale, poche e gestite male, non garantiscono l’incremento dello stipendio avuto con gli 80 euro del bonus.

    Infine il segretario del sindacato autonomo di polizia Gianni Tonelli afferma che «il problema riguarda un comparto che ha un bacino di circa 400mila addetti. A gennaio si avranno brutte sorprese in busta paga: ogni agente avrà appena 14 euro netti a regime».



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 29/11/2016 17:11:06 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Sci, gli impianti a Sestriere e Bardonecchia apriranno il 3 dicembre


    Apriranno con una settimana d'anticipo sulla tabella di marcia della stagione invernale, gli impianti sciistici della Vialattea e di Bardonecchia. Grazie alle abbondanti nevicate che hanno formato, oltre i 1500 metri, più di 150 cm di strato nevoso, sabato 3 e domenica 4 dicembre si potrà sciare a Sestriere e allo Jaffereau. 

    A Sestriere entreranno già in esercizio le seggiovie Nuova Nube, Trebials, Cit Roc e Garnel e gli impianti Baby e Jolly e il prezzo del biglietto giornaliero avrà un costo speciale di 20 euro. Gli impianti poi rimarranno chiusi da lunedì 5 dicembre per aprire in maniera continuativa da giovedì 8, in occasione del lungo ponte dell'Immacolata. 

    Anche a Bardonecchia si inizierà dallo Jaffereau mentre il week-end successivo sarà possibile sciare anche al Melezet. I mezzi battipista sono attivi da diversi giorni, per preparare il fondo all'imminente apertura della stagione sciistica e l'abbassamento delle temperature delle ultime ore, renderà ancora più efficace il lavoro .



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 next last T.: 360

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg