logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto


topgan gmail facebook twitter linkedin instagram

logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.
Se volete condividere in questa bacheca il vostro sito o articolo e una pagina inserite questo codice qui sotto nel vostro sito o pagine da condividere e poi basta un click e tutto sarà condiviso.

Modificate la parte dove dice: Url della tua pagina con l’url da condividere.

<a title="Aggiungi a TopGan" rel="nofollow" target="_blank" href="https://www.topgan.it/sharing?url=Url della tua pagina"><img style="width: 100%" src="https://www.topgan.it/Images/topgan-logo-255x252.png" alt="topgan"></a>

Nuovo Post
annulla
  1. In data 24/07/2020 15:57:54 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Un commento ad una Ricetta dal nome: INSALATA MACEDONE


    INSALATA MACEDONE
    INSALATA MACEDONE
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 24/07/2020 17:25:02 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Inaugurazione ufficiale nuovo parco Galileo Galilei

    Lo sapevi che le dimensioni dei pianeti nel nuovo parco Galileo Galilei sono in esatta proporzione?
    Scopri tutte le curiosità su questa nuova area verde della Città di Orbassano domani, in occasione dell'inaugurazione ufficiale!
    Vi aspettiamo alle ore 10.30 in via Riesi/via Malosna'. A domani!



    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 24/07/2020 17:40:22 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Speranza annuncia una riforma "copernicana" della sanità

    Il ministro: serve una cifra dai 20 miliardi in su se vogliamo fare un'azione vera e reale di cambiamento.

    AGI - "Sto lavorando ad un grande piano su alcuni assi fondamentali, serve una cifra dai 20 miliardi in su, se vogliamo fare un'azione vera e reale di cambiamento copernicano sul nostro sistema sanitario nazionale". Lo ha annunciato a Radio 24 il ministro della Salute, Roberto Speranza. 

    Dove si interverrà? Speranza ha specificato che gli "ambiti sono vari. Noi abbiamo bisogno di un grande investimento sulla sanità digitale, tema sul quale l'Italia è in ritardo. Abbiamo bisogno di investire sulla sanità del territorio, sui presidi ospedalieri. C'è poi il tema enorme - ha proseguito il ministro - che riguarda la nostra capacità come paese di attrarre gli straordinari investimenti che si fanno a livello globale sull'industria farmaceutica, e c'è anche un grande tema tra sanità e ambiente. Io penso che - ha sottolineato Speranza - dobbiamo lavorare a un grande piano di rilancio del nostro Ssn e della nostra sanità pubblica".

    Quali risorse usare? "A me vanno bene il Mes, il Recovery Fund, le risorse prese con le nostre aste ordinarie" ha dichiarato il ministro - quello che non può accadere è che le risorse non arrivino. Penso che se c'è una stagione in cui arrivano nuove risorse, il Servizio sanitario nazionale deve essere il primo capitolo da finanziare". 



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 2 Persona/e
    1. TopGan
    2. Florentina Trifonova

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 24/07/2020 17:11:01 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Coronavirus, quarantena per chi è stato in Romania e Bulgaria

    Il ministro della Salute ha firmato l’ordinanza. Si tratta della prima volta, dalla riapertura delle frontiere, che 2 Paesi Ue vengono esclusi dalla libera circolazione


    È stata disposta la quarantena all’arrivo in Italia per i cittadini che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato in Romania e Bulgaria. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo aver firmato la nuova ordinanza. Si tratta della prima volta, dopo la riapertura delle frontiere il primo luglio, che due Paesi dell’Unione europea vengono esclusi dal regime di libera circolazione.

    «Il virus non è sconfitto»

    «Questa misura è già vigente per tutti i Paesi extra Eu ed extra Schengen. Il virus non è sconfitto e continua a circolare. Per questo occorre ancora prudenza e attenzione», ha affermato Speranza, che ha incontrato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, per una verifica del quadro epidemiologico a livello internazionale. Attualmente l’ingresso in Italia dall’estero prevede una serie di limitazioni che di fatto suddividono i Paesi di provenienza in 4 fasce.

    Le quattro fasce

    La prima riguarda quelli dell’area Schengen (quelli Ue, più Svizzera, Norvegia e Islanda) per i cui cittadini vige la libera circolazione. L’ordinanza di oggi esclude però Bulgaria e Romania. Gli arrivi da altri Stati extra Ue è consentita solo per ragioni di lavoro o salute ma permane l’obbligo di quarantena fiduciaria. Fa eccezione un elenco di 12 nazioni dai quali l’ingresso è libero. Sono Marocco, Algeria, Tunisia, Georgia, Canada, Uruguay, Thailandia, Corea del Sud, Giappone, Australia, Nuova Zelanda e Ruanda. Porte aperte anche dalla Cina ma solo se rispetterà il criterio di reciprocità. L’ultima fascia è la «black list» dei 16 Paesi dai quali è vietato ogni genere di arrivo: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana, Serbia, Montenegro e Kosovo.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 24/07/2020 09:37:51 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Il maltempo ha causato l’esondazione del fiume Seveso a Milano


    Nelle prime ore di venerdì 24 luglio a Milano c’è stato un forte temporale che ha causato l’esondazione del fiume Seveso, allagando alcune zone della città. Secondo quanto detto dalla polizia locale al sito Milano Today, l’esondazione si è verificata intorno alle 7.30 e «acqua e fango hanno raggiunto viale Fulvio Testi e Ca’ Granda», nella zona settentrionale di Milano.

    L’assessore alla Mobilità del comune, Marco Granelli, ha scritto su Facebook che anche il fiume Lambro starebbe per esondare. Ieri la Protezione Civile di Milano aveva diramato un’allerta arancione – la seconda dopo quella rossa per gravità – a causa del rischio di temporali forti e per rischio idrogeologico, e un’allerta di codice giallo per rischio idraulico.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: first pre 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 next last T.: 288

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg