logo
Newseletter Accedi Registrazione Lavora Con Noi Aiuto
topgan gmail facebook twitter linkedin instagram
logo in movimento
Logo
sito

La Bacheca del sito di TopGan da dove potete vedere quello che succede nel sito e potete postare quello che pensate e pubblicare i vostri articoli, annunci tutto gratuitamente.
Se volete condividere in questa bacheca il vostro sito o articolo e una pagina inserite questo codice qui sotto nel vostro sito o pagine da condividere e poi basta un click e tutto sarà condiviso.

Modificate la parte dove dice: Url della tua pagina con l’url da condividere.

<a title="Aggiungi a TopGan" rel="nofollow" target="_blank" href="https://www.topgan.it/sharing?url=Url della tua pagina"><img style="width: 100%" src="https://www.topgan.it/Images/topgan-logo-255x252.png" alt="topgan"></a>

Nuovo Post
annulla
  1. In data 14/06/2022 11:22:30 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Che Cos’è l’Usucapione?


    ATTENZIONE
    Bisogna formalizzare dal Giudice dove bisogna dimostrarlo che il possesso è stato curato e tenuto pubblico alla luce del solo e non estorto con prepotenza.

    L’usucapione dei beni immobili e dei diritti reali immobiliari è disciplinata dall’articolo 1158 del Codice civile, che afferma: “La proprietà dei beni immobili e gli altri diritti reali di godimento sui beni medesimi si acquistano in virtù del possesso continuato per venti anni”.

    Clicca qui per scaricare il PDF.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  2. In data 07/06/2022 15:51:14 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Come vedere se il permesso di soggiorno è pronto

    I cittadini stranieri che hanno presentato una domanda di rilascio, rinnovo o duplicato del permesso di soggiorno, possono verificare in poche semplici mosse a che punto è la loro domanda e vedere se il permesso di soggiorno è pronto per il ritiro.
    Prima di scoprire, dovete tenere bene a mente che una volta presentata la domanda di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno, è possibile verificare se la pratica presentata è completa o se è necessario fare alcune integrazioni attraverso il sito www.portaleimmigrazione.it cliccando sulla voce “Area riservata stranieri”.
    Ma in che modo è possibile controllare come sta procedendo la domanda e quali sono i tempi per l’approvazione?
    Scopriamolo insieme.
    I cittadini stranieri che hanno presentato una domanda di rilascio, rinnovo o duplicato del permesso di soggiorno, possono verificare in poche semplici mosse a che punto è la loro domanda e vedere se il permesso di soggiorno è pronto per il ritiro.
    Prima di scoprire, dovete tenere bene a mente che una volta presentata la domanda di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno, è possibile verificare se la pratica presentata è completa o se è necessario fare alcune integrazioni attraverso il sito http://www.poliziadistato.it/ cliccando sulla voce “Area riservata stranieri”.
    Ma in che modo è possibile controllare come sta procedendo la domanda e quali sono i tempi per l’approvazione?
    Scopriamolo insieme.
    Come capire se il permesso di soggiorno è pronto
    Dopo avere premuto il pulsante d’invio, vi verrà mostrato lo stato in cui si trova il vostro permesso di soggiorno.
    Ci sono tre opzioni:
    Permesso di soggiorno pronto: in questo caso vedrete apparire un messaggio che dice che il permesso di soggiorno è pronto per la consegna e l’indirizzo dell’ufficio presso il quale bisogna andare per ritirarlo.
    Permesso di soggiorno non pronto: in questo caso, ci troviamo un messaggio con la dicitura “documento di soggiorno in trattazione”.
    Documento non presente in archivio: moltissimi cittadini extracomunitari dopo aver fatto la richiesta di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno e dopo aver aspettato tanti mesi, si ritrovano davanti questa scritta. Ciò vuol dire che si è verificata una delle seguenti situazioni:
    La pratica è stata rigettata
    La pratica è stata archiviata
    Il permesso di soggiorno è stato già consegnato
    Un problema temporaneo del sistema
    Vi ricordiamo che per ritirare il permesso di soggiorno è necessario presentare la ricevuta della Questura o dell’ufficio postale, il precedente permesso di soggiorno, se posseduto, e il passaporto. Non è ammessa la delega.



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  3. In data 27/05/2022 08:02:06 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Come orientarsi nella Permanenza in Italia degli Ucraini

    Vedo tanta confusione leggendo i commenti e i vari post di domande su cosa si può fare e cosa non si può fare con i documenti Ucraini ed Italiani.
    1. con i documenti Ucraini si può circolare per 90 giorni nei paesi dell'UE e Schengen.
    2. Con il permesso temporaneo di 1 anno Italiano si può circolare per un anno in EU per tutta la durata del permesso.
    3. Il permesso temporaneo Italiano da Diritto all'Assistenza Sanitaria e al medico di famiglia in Italia ed agli aiuti finanziari se ospitati presso privati.
    4. Con il permesso temporaneo Italiano si può rientrare in Ucraina in qualsiasi momento e si può ritornare in Italia nella dorata del permesso stesso.
    5. Quello che non è permesso che se si chiede un permesso temporaneo in un paese dell'UE non si può più chiedere un'altro permesso temporaneo in un'altro paese della comunità UE.


    Immagine Post
    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  4. In data 17/05/2022 17:16:41 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png

    Interview with Timur Mirošnyčenko, from Eurovision stage to Ukrainian bunker [EXCLUSIVE]

    Lorenzo Cappiello

    Ho avuto il piacere e l’onore di intervistare Timur Miroshnychenko, il conduttore che ha commentato l’ultimo Eurovision Song Contest da un rifugio anti-aereo (bunker) nella capitale ucraina.

    🇮🇹

    La settimana scorso, mentre seguivo l’Eurovision Song Contest dalla sala stampa, mi sono imbattuto nella storia di Timur Mirošnyčenko. Il conduttore ucraino – già padrone di casa dell’edizione 2017 della celebre kermesse canora europea – ogni sera si collegava con il TG1 per raccontare la sua esperienza in quel di Kiev come commentatore dell’ESC per la televisione pubblica. Nel corso delle ultime settimane, Timur ha dovuto infatti affrontare una situazione molto complicata nel suo stato, seguendo tutte le tre serate del contest in un luogo che sta diventato fin troppo comune tra i cittadini ucraini: un rifugio antiaereo. Questa mattina ho avuto modo di incontrarlo virtualmente e di intervistarlo. Dai ricordi dell’edizione da lui condotta nel 2017 in una Kiev totalmente diversa dalla città che è oggi, alla vittoria di quest’anno del suo paese con la canzone “Stefania” dei Kalush OrchestraTimur Mirošnyčenko mi ha raccontato la sua esperienza, cosa accadrà adesso dopo il trionfo dell’Ucraina e quali sono le sue speranze per il futuro.




    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

  5. In data 10/05/2022 14:45:20 a pubblicato
    TopGan
    TopGan


    Condividi
    o
    Commenta
    Condividi.png
    Logo</title><script data-react-helmet="true" async="" src="https://www.googletagmanager.com/gtag/js?id=UA-59303719-4"></script><meta data-react-helmet="true" property="og:type" content="article"/><meta data-react-helmet="true" property="og:title" content="Dipartimento della Protezione Civile"/><meta data-react-helmet="true" property="og:description" content="Dipartimento della Protezione Civile-Presidenza del Consiglio dei Ministri"/><meta data-react-helmet="true" property="og:image" content="/img/dpc-logo-1200x630.jpg"/><meta data-react-helmet="true" name="google-site-verification" content="x_P95sAOxaaBLu8XN65WkxmLjsgzDWVnUGPci-PU9EY"/><meta data-react-helmet="true" http-equiv="Pragma" content="no-cache"/><meta data-react-helmet="true" http-equiv="expires" content="Sat, 07 Feb 2016 00:00:00 GMT"/><meta data-react-helmet="true" http-equiv="cache-control" content="must-revalidate"/><meta data-react-helmet="true" http-equiv="cache-control" content="no-store"/><meta data-react-helmet="true" http-equiv="cache-control" content="no-cache"/><link data-react-helmet="true" rel="stylesheet" href="/css/print.css" media="print"/><title data-react-helmet="true">Dipartimento della Protezione Civile


    Piattaforma per richiedere il contributo di sostentamento

    DOVE SI TROVA IL CODICE FISCALE

    Si trova sulla ricevuta che ti ha rilasciato la Questura quando hai presentato domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea. Se non hai ricevuto un Codice Fiscale o hai smarrito la tua ricevuta, rivolgiti alla Questura.

    https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it/#/registrazione



    Mi piace
    OK
    Questo post piace a: 1 Persona/e
    1. TopGan

    Nessuno ha commentato questo post

Pagine: pre 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 next last T.: 343

capabarra21lg.gif

LE TUE MANI

Grande è la gioia che provo quando posso stringere le tue mani.
Sento esprimere tutte le cose che non mi hai mai detto,
sento che ancora mi vuoi bene,
anche se non te l'ho mai chiesto.
Nelle tue mani ho messo il mio cuore
e tutto l'amore vero e sincero.
Il tempo è passato ma il mio sentimento non è mai cambiato è ancora forte e vivo.
Spero ancora di stringere le tue mani,
sentire che col pensiero mi sei vicina.
Ti prego! non negarmi la gioia di un tuo saluto
e la speranza che un giorno non lontano,
ancora io possa stringere le tue mani.

capabarra39ec.gif e-mail0.gif posta.jpg